Suggerimenti per registrare file DLL in Windows 11/10

Semplici passaggi per registrare/registrare nuovamente i file DLL in Windows 10 e Windows 11

Potrebbe essere necessario registrare personalmente un file DLL o più file DLL quando si verificano problemi come l’esecuzione di determinate applicazioni. Qui in questo articolo, ti diremo come realizzare il processo di registrazione dei file DLL in Windows 10 (versioni a 64 e 32 bit) e in Windows 11.

DLL (Dynamic Link Library) è un tipo di file in cui più file vengono compilati insieme. Le applicazioni che cercano di trovare le librerie giuste per svolgere le funzioni per cui sono state programmate, utilizzano queste DLL.

Nella maggior parte dei casi, il tuo sistema possiede già queste librerie a cui l’applicazione è diretta da file DLL. Il motivo più tipico per la creazione di file DLL è evitare i file duplicati con le stesse caratteristiche.

È importante ricordare che nella maggior parte dei casi non è necessario registrare i file DLL poiché sono già registrati o il processo non è affatto supportato da loro. A causa del fatto che tutte le DLL obsolete e danneggiate vengono corrette dagli aggiornamenti di Windows, i file DLL preinstallati su Windows non possono essere registrati.

È possibile eseguire la registrazione di librerie di terze parti e file DLL durante l’installazione di un’applicazione. È piuttosto sfortunato che durante l’installazione di un’app, i suoi file DLL potrebbero non essere registrati e, pertanto, all’applicazione potrebbe essere impedito di indirizzare le librerie tramite DLL. Se i file DLL potessero essere registrati, i problemi di avvio di applicazioni o giochi che richiedono file DLL specifici per funzionare, potrebbero essere risolti.

Se si esegue la registrazione di file DLL, le informazioni sul file DLL vengono effettivamente archiviate nel registro di Windows. Lo strumento Regsvr32 può essere utilizzato per registrare i file DLL.

Per registrare e annullare la registrazione di file DLL e OCX, viene utilizzato lo strumento Regsvr32 che è un’utilità della riga di comando. Sarai in grado di registrare i file DLL in Windows 11, Windows 10, nelle versioni a 32 e 64 bit seguendo il tutorial di seguito.

Modo per registrare un file DLL in Windows a 32 bit

  • Apri “Esegui” premendo contemporaneamente i tasti “Windows+R”.

  • Digita “CMD” nella finestra di dialogo Esegui, quindi premi contemporaneamente i tasti “Ctrl + Maiusc + Invio” che apriranno il “Prompt dei comandi come amministratore”.

  • Ora, digita “cd \” nella finestra del prompt dei comandi e quindi premi il tasto “Invio”.
  • Successivamente, digita “regSvr32 FileName.dll” e quindi fai clic sul pulsante “Invio”. Il nome del file DLL che devi registrare deve essere sostituito in “FileName”. Ad esempio, per registrare il file “msxml3.dll”, digita regSvr32 msxml3.dll e quindi premi il pulsante “Invio”.

  • Ora tocca “OK”.

  • Digita “regSvr32 /u FileName.dll” per annullare la registrazione di un file, quindi premi “Invio”.

  • Una volta terminato, ora premi “OK”.

Modo per registrare un file DLL in Windows a 64 bit

  • Apri “Esegui” premendo contemporaneamente i tasti “Windows+R”.

  • Digita “CMD” nella finestra di dialogo Esegui, quindi fai clic sui tasti “Ctrl + Maiusc + Invio” tutti insieme per aprire il “Prompt dei comandi come amministratore”.

  • Digita “cd \ Windows \ SysWOW64” nella finestra del prompt dei comandi e quindi premi il tasto “Invio”.
  • Digita “regSvr32 FileName.dll” e quindi premi il pulsante “Invio”. Il nome del file DLL che devi registrare deve essere sostituito in “FileName”.

  • Ora tocca “OK”.

  • Digita “regSvr32 /u FileName.dll” per annullare la registrazione di un file, quindi premi “Invio”.

  • Una volta terminato, ora fai clic su “OK”.

Modo per registrare nuovamente tutti i file DLL sul tuo sistema

  • Premere contemporaneamente i tasti “Windows+R” per aprire “Esegui”.

  • Digita “CMD” nella finestra di dialogo Esegui, quindi fai clic sui tasti “Ctrl + Maiusc + Invio” contemporaneamente per aprire il “Prompt dei comandi come amministratore”.

  • Digita %1 in (*.dll) do regsvr32 /s %1 nella finestra del prompt dei comandi, quindi premi Invio. In pochi minuti, tutti i file .dll verranno registrati nuovamente.

L’articolo di cui sopra include tutti i passaggi corretti per registrare i file DLL in Windows 10 (versioni a 64 e 32 bit) e in Windows 11. Si spera che questa guida ti abbia aiutato a completare il processo manualmente. Se non hai ancora eseguito l’operazione ma lo desideri, devi seguire attentamente il passaggio orientale del contenuto e sarai sicuramente in grado di registrare file DLL in Windows 10 (versioni a 64 e 32 bit) e in Windows 11.